Il percorso in barca disegnato dalla “Giulia Andrea” è tra i più belli ed affascinanti del Salento, con soste più o meno lunghe che vi consentiranno di fare il bagno, di prendere il sole in totale relax e di ammirare i panorami mozzafiato della costa adriatica.

Si parte dal porto di San Foca (marina di Melendugno), località salentina del versante Adriatico che dista 2 chilometri da Torre dell’Orso, 16 da Otranto e circa 20 dal capoluogo leccese. Da qui si naviga verso sud, in direzione Roca Vecchia, antica città fortificata, dove è prevista una sosta per immergersi nelle acque cristalline della Grotta della Poesia e per visitare i vicini e affascinanti scavi archeologici.

La navigazione prosegue alla volta di Torre dell’Orso, località balneare caratterizzata da una spiaggia di finissima sabbia color argento e spuntoni di roccia calcarea che ospitano numerosi anfratti e la suggestiva Grotta della Monaca. Sul versante sud della baia, a poca distanza dalla spiaggia, si incrociano due faraglioni simili tra loro nelle forme, sono “Le due Sorelle”.

 

Punto di imbarcoPorto di San Foca

Image

 

Proseguendo in direzione di Otranto, si giunge a Torre Sant’Andrea, location di particolare fascino per il suo aspetto selvaggio, dove è possibile ammirare, dalla prospettiva del mare, i maestosi faraglioni che i pescatori locali chiamano “Lu Bastimentu”. Il tempo di sorseggiare a bordo un buon aperitivo ed eccoci a Conca Specchiulla, luogo conosciuto per le sue numerose insenature che offrono riparo da tutti i venti dominanti.

Oltre ai percorsi programmati, con il comandante della “Giulia Andrea”, è possibile concordare partenze, escursioni e tour personalizzati.

Su richiesta, si può ospitare a bordo dell’imbarcazione una guida turistica che illustrerà storia e le leggende legate a questo splendido tratto di costa.

Punto di imbarcoPorto di San Foca

Image

Il percorso in barca disegnato dalla “Giulia Andrea” è tra i più belli ed affascinanti del Salento, con soste più o meno lunghe che vi consentiranno di fare il bagno, di prendere il sole in totale relax e di ammirare i panorami mozzafiato della costa adriatica.

Si parte dal porto di San Foca (marina di Melendugno), località salentina del versante Adriatico che dista 2 chilometri da Torre dell’Orso, 16 da Otranto e circa 20 dal capoluogo leccese. Da qui si naviga verso sud, in direzione Roca Vecchia, antica città fortificata, dove è prevista una sosta per immergersi nelle acque cristalline della Grotta della Poesia e per visitare i vicini e affascinanti scavi archeologici.

La navigazione prosegue alla volta di Torre dell’Orso, località balneare caratterizzata da una spiaggia di finissima sabbia color argento e spuntoni di roccia calcarea che ospitano numerosi anfratti e la suggestiva Grotta della Monaca. Sul versante sud della baia, a poca distanza dalla spiaggia, si incrociano due faraglioni simili tra loro nelle forme, sono “Le due Sorelle”.

Proseguendo in direzione di Otranto, si giunge a Torre Sant’Andrea, location di particolare fascino per il suo aspetto selvaggio, dove è possibile ammirare, dalla prospettiva del mare, i maestosi faraglioni che i pescatori locali chiamano “Lu Bastimentu”. Il tempo di sorseggiare a bordo un buon aperitivo ed eccoci a Conca Specchiulla, luogo conosciuto per le sue numerose insenature che offrono riparo da tutti i venti dominanti.

Oltre ai percorsi programmati, con il comandante della “Giulia Andrea”, è possibile concordare partenze, escursioni e tour personalizzati.

Su richiesta, si può ospitare a bordo dell’imbarcazione una guida turistica che illustrerà storia e le leggende legate a questo splendido tratto di costa.

Un'avventura ti attende

Escursioni Personalizzate
Escursioni su misura per te.
Possibilità di partenze ed escursioni personalizzate da concordare con il comandante.
Snorkeling
A bordo della motobarca Giulia Andrea, raggiungeremo i più bei punti di immersione del Salento! Nel corso degli anni abbiamo selezionato oltre 15 punti di immersione.
Escursioni Serali
Quando il sole tramonta e la costa si fa buia, tutti a bordo della Giulia Andrea per degustare ottimi piatti tipici salentini, buon vino e tanta allegria.